Alpenzoo: lo zoo degli animali alpini di Innsbruck

OrsoL’ Alpenzoo è lo zoo alpino di Innsbruck ed una tappa fondamentale se arrivate in questa città tirolese con i bambini.

Qui si trovano molte delle specie animali più importanti della fauna alpina: dagli orsi agli stambecchi, dalla lince al gatto selvatico e diverse varietà di volatili e rettili.

Cicogna neraRaggiungere l’ Alpenzoo (qui il link al sito dello zoo) è molto semplice, ci si può arrivare dal centro della città con una camminata di circa 20 minuti oppure con un autobus di linea.

Noi arriviamo solitamente in auto dalla Valle del Sellraintal (qui il collegamento al nostro racconto di viaggio), dove alloggiamo quando passiamo una vacanza nel Tirolo.

In macchina, invece, si deve pagare il parcheggio. Le tariffe non sono care e si può lasciare l’auto per tutta la durata della visita.

Cartello alceAll’entrata, quando si paga il prezzo del biglietto d’ingresso (i bambini fino ai 3 anni entrano gratis) è utile munirsi di una mappa per localizzare tutti gli animali presenti nello zoo.
L’ Alpenzoo si può visitare tranquillamente in due ore, facendo un percorso ad anello inizialmente in salita e poi in discesa.

Alcuni tratti del percorso sono piuttosto ripidi, questo perché il parco si trova alle pendici dei monti della Nordkette arrivando a superare i 700 metri di altitudine.

CamoscioTrattandosi di animali alpini l’ Alpenzoo ha mantenuto le condizioni e l’habitat degli animali presenti cercando di preservare anche l’altezza della sua posizione.

Il parco, però, è per la gran parte asfaltato e percorribile con il passeggino.

Gli animali dell’ Alpenzoo

LinceI primi animali che incontriamo sono state le piccole lontre che nuotano come dei pesci in una profonda vasca. Vederle non è stato semplice! Bisogna guardare con attenzione l’acqua e improvvisamente….si vede sguazzare velocemente questo piccolo mammifero.

LupoOgni animale ha a disposizione un ampio spazio e spesso si mimetizzano nell’ambiente in cui vivono.

E’ possibile vedere un lupo sonnecchiare all’ombra degli alberi, una lince cibarsi della sua preda, un avvoltoio prendere il volo nell’alto della sua voliera.

Avvoltoio monacoE’ bello vedere gli animali nel loro ambiente naturale e osservare i loro comportamenti come se fossero nel loro habitat.

In cima al parco si possono ammirare gli stambecchi che si trovano in una parete rocciosa. StambeccoMaestosi gli stambecchi ci osservano dall’alto e saltano su e giù sulle pietre. E’ una bellezza poterli fotografare!

Subito dopo si trova il bisonte che si muove con fare lento e rumina comodamente qualche foglia assieme ai cinghiali che sembrano fargli compagnia.

BisonteCi sono diverse postazioni che fungono da veri e propri spazi didattici. Si può imparare l’alfabeto conoscendo i vari tipi di legno oppure apprendere com’è la vita degli uccelli e vedere come le api producono il miele.

Scendendo verso l’entrata un ampio piazzale è dedicato ad una fattoria didattica.

Fattoria didattica vitellinoQui i bambini possono divertirsi ad accarezzare mucche, pecore, capre e persino dare a loro la pappa. Vedere i maiali e le oche fare il bagno in pozze d’acqua.

Orso in piediRiscendendo verso l’entrata due grosse sagome di orso ci accompagnano ad osservare una grande vetrata dove si possono ammirare due grossi plantigradi.

E’ una bellissima esperienza vedere gli orsi a una distanza così ravvicinata grattarsi la schiena, giocare con gli alberi e passarti a fianco soltanto divisi da un vetro!

Di fronte alla “casa degli orsi” si trova anche un parco con diversi giochi. L’attrazione principale è la Alpenzoo parco giochitana dell’orso dove potersi arrampicare sui tronchi.

All’ Alpenzoo è presente anche un bellissimo acquario al coperto dove si possono guardare diverse specie di pesci attraverso delle finestrelle poste al di sotto del laghetto che si trova all’entrata.

GufoSerpenteAquilaSpazi didattici Alpenzoo


Del nostro viaggio in Tirolo potrebbe interessarti anche:

Torrente

Tirolo: Valle del Sellraintal


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.