Mercatino di Rovereto: il Natale dei popoli

Piazza Podestà a Rovereto

Nella parte meridionale del Trentino, nel cuore della Vallagarina si trova il mercatino di Rovereto.

Spesso abbiamo passeggiato per le vie di questa cittadina, ma vederla tutta illuminata e abbellita durante il periodo natalizio è stato un po’ come riscoprirla.

La bellissima Rovereto, conosciuta anche come Città della Pace, non poteva che organizzare il mercatino di Natale dei Popoli.

Siamo curiosi di seguire “la via dei Presepi” allestita nel centro storico per vedere queste opere, ma anche per scoprire gli angoli più nascosti della città.

Il mercatino di Rovereto

Partiamo da Corso Bettini, il lungo viale cittadino che meglio rappresenta l’intreccio tra cultura storica e moderna.

Qui si trova anche la sede del polo museale del Mart e in uno dei suoi palazzi, in occasione del mercatino di Rovereto, è stato allestito il celebre presepe napoletano di San Gregorio Armeno.

Proseguendo lungo la strada, con il naso all’insù, dei giochi di luce illuminano i magnifici palazzi di questo viale della cultura, tra i più belli c’è il Teatro Zandonai.

Da Piazza Rosmini, al cui centro, come ogni anno viene posizionato un grande albero di Natale e un presepe di legno che rappresenta la natività, si arriva nel cuore cittadino.

Dalla piccola e graziosa piazzetta, arricchita dalle luci sui palazzi, dove si trova la Fontana del Nettuno, si snoda il mercatino di Rovereto.

Una serie di casette in legno scendono lungo le vie, un mix di culture e tradizioni differenti.

Al mercatino di Rovereto, infatti, si possono trovare diversi prodotti dell’artigianato, dell’abbigliamento e della gastronomia provenienti dall’Italia, ma anche dall’estero.

Lo spirito di questo mercatino è proprio quello di far scoprire, attraverso l’arte e le specialità culinarie, culture di posti vicini e lontani creando momenti di condivisione e ritrovo.

Ci fermiamo per una cioccolata calda nelle casette della corte del cibo per poi proseguire alla scoperta delle altre attività proposte al mercatino di Rovereto.

Passiamo poi nella casetta dell’Officina del Natale, dove il nostro bimbo, con colla e forbice si diverte a creare con la carta una simpatica pecorella del presepe.

Dopo questo “momento artistico” di Tommy continuiamo il nostro giretto e incontriamo il trenino di Natale che fischiettando ci saluta allegramente.

Il mercatino illuminato

Passeggiare di sera, al mercatino di Rovereto è ancora più suggestivo.

Oltre alle casette illuminate, in un’altra piazza del centro, troviamo anche il Calendario dell’Avvento, con le sue 24 finestre che brillano sui muri delle case e dei palazzi.

Lo spettacolo più incantevole, per noi, è quello che troviamo in Piazza Podestà.

Il vecchio Palazzo Pretorio ospita un altro bellissimo presepe e la facciata di fronte, dove all’angolo della via, è posizionato un cannone, in ricordo della grande guerra, è illuminata come una fiaba.

I nostri bambini e noi con loro siamo rimasti incantati da questo spettacolo di luce.


Potrebbe interessarti anche:

Babbo Natale Mercatini di Cimego

I 10 mercatini di Natale più belli in Trentino


Albero di Natale con Luna

Mercatino di Natale di Trento


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità