Consigli per viaggiare con bambini: meglio appartamento o hotel?

Brentonico MortigolaQuando si programma un viaggio con i bambini una domanda che ci si pone spesso, prima di prenotare una struttura, è quella se preferire appartamento o hotel per la vacanza.

Rispondere non è semplice.

Dipende da tanti fattori, tra cui il tipo di vacanza che si vuole fare, la destinazione da raggiungere e il prezzo che si vuole spendere.

Vediamo insieme le caratteristiche delle sistemazioni tipiche che solitamente si scelgono per i viaggi in famiglia con le nostre impressioni e consigli.

L’appartamento: quando preferire questa soluzione

Appartamento o hotel ValenciaSicuramente l’appartamento con i bambini è la sistemazione che preferiamo, e che vi consigliamo, soprattutto se avete in programma di rimanere alcuni giorni in una località e visitare i suoi dintorni.

Infatti, tra appartamento o hotel, il primo, è sicuramente l’alloggio che da più libertà e più spazio.

Con i bambini, se piccolini, difficilmente si riesce ad avere degli orari definiti, soprattutto per i pasti o per la nanna.

In vacanza, a noi succede, le abitudini cambiano: si va a dormire più tardi e ci si sveglia dopo al mattino, magari anche gli orari dei pasti variano.

Con l’appartamento non ci sono problemi di tempi prestabiliti, con questa sistemazione si possono seguire meglio i ritmi dei nostri piccoli.

I bimbi, quando siamo in casa, hanno a disposizione anche più spazio.

A volte hanno una camera tutta per loro, dove possono giocare tranquillamente … mentre mamma e papà programmano l’itinerario e i luoghi da esplorare!

Se poi si ha la sfortuna della pioggia…lo spazio in casa non basta mai per i giochi!

In più in un appartamento si ricrea l’atmosfera di casa, con mamma che cucina la pappa mentre il papà si occupa di giocare e far divertire i piccoli.

Infine, se non si vuole “spadellare” per i pasti, con l’appartamento, potete cambiare ristorantino ogni giorno e assaporare la cucina tipica del luogo!

Noi utilizziamo questa soluzione molto spesso, qui trovi i nostri viaggi on the road dove descriviamo anche le strutture che abbiamo scelto.

L’hotel: quando preferire questa soluzione

Pejo Sport Hotel Stella AlpinaTra appartamento o hotel, l’hotel è sicuramente da preferire se si vuole stare in completo relax e non si vuole pensare a nulla!

Poi generalmente, anche se dipende dalla categoria, gli hotel hanno molti più comfort degli appartamenti: tra piscine, saune, idromassaggi, palestra, ecc… c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Inoltre, se si sceglie un hotel specializzato per le famiglie, si trovano diversi servizi dedicati ai più piccoli che sono sicuramente comodi per i genitori e divertenti per i bambini.

Basta pensare alla sala giochi, al baby sitting, ai baby club, all’animazione dedicata.

Noi, nei nostri viaggi, usiamo gli alberghi per brevi soggiorni, come “tappe” dove fermarci per 1 o 2 notti oppure quando facciamo un week-end fuori porta!

Infatti, tra appartamento o hotel, l’hotel è il migliore in caso di tappa breve, è dotato di più comfort, si arriva ed è già tutto pronto poi la mattina si riparte dopo una bella colazione!

In questa categoria, bisogna segnalare che qualche hotel ha delle camere con un piccolo angolo cottura.

Una piccola cucina con tutto il necessario per ogni evenienza che viaggiando con i piccolini non manca mai!

Una richiesta di un bicchiere di latte caldo alle 2 di notte è sempre in agguato!

Abbiamo utilizzato questa soluzione proprio in un recente fine settimana dove siamo stati in Trentino, in Val di Pejo, in occasione della Festa dell’agricoltura.

Siamo stati al Sport Hotel Stella Alpina dove avevamo una stanza con angolo cottura che ci ha permesso di fare qualche spuntino veloce per accontentare le esigenze dei nostri piccoli.

Anche durante la visita al Parco di Pinocchio a Collodi, abbiamo utilizzato l’hotel come sistemazione veloce e pratica.

Il Bed & Breakfast: una via di mezzo tra appartamento o hotel

Milano B&B Atmosfera di stagioneUn ottimo compromesso tra appartamento o hotel, che garantisce belle stanze, buon comfort, un’ottima colazione e un ambiente familiare, è il Bed & Breakfast.

Molto spesso, i B&B, sono collocati in luoghi tranquilli e strategici per visitare il territorio circostante.

In Puglia abbiamo utilizzato questa soluzione, alloggiando in un Bed & Breakfast family friendly, pensato per i bambini con degli spazi a loro dedicati e tutte gli accessori per vivere una vacanza in relax (qui puoi leggere la nostra esperienza).

Abbiamo utilizzato questa sistemazione anche in occasione della nostra partecipazione alla BIT di Milano, dove siamo stati al B&B Atmosfera di Stagione, un’ottima sistemazione, in una zona tranquilla, vicina ai mezzi pubblici, comoda per raggiungere il centro della città!

Ultima nota positiva per questa sistemazione è il costo, in genere sono economici e arredati dai padroni di casa con gusto e particolare attenzione ai dettagli.

Poi, molto spesso, è presente anche una cucina in comune, utilissima per un pasto veloce!

Il campeggio: una scelta divertente per tutta la famiglia

Casa in OlandaUna sistemazione per famiglie alternativa e che piace molto ai bambini è il campeggio!

Questo non vuol dire necessariamente tenda…anche se noi l’abbiamo provata e non è male, per i piccoli è il top, molto divertente.

Nei moderni campeggi, infatti, ci sono degli stupendi alloggi in stile casetta o bungalow con anche un piccolo giardino annesso.

Con i bambini è un’esperienza da provare, ci sono ampi spazi dove i bimbi possono correre in libertà e giocare assieme agli altri.

Spesso i campeggi, al loro interno, sono dotati anche di vere e proprie strutture per i divertimenti.

Da enormi piscine con scivoli e giochi d’acqua a parchi giochi super attrezzati e campi sportivi.

Appartamento o hotel? Ascoltate le vostre esigenze

Appartamento o hotelInfine, possiamo dire, che la scelta va fatta in base ai propri gusti personali, al tipo di vacanza, all’età dei bambini e anche al costo.

Il nostro consiglio è di non escludere nulla a priori, ma provare.

Noi utilizziamo tutte le sistemazioni, preferendo, comunque, l’appartamento, soprattutto per la sua caratteristica di poter ricreare l’ambiente di casa a cui i bambini, soprattutto se piccoli, sono legati…ma in fondo anche noi genitori!

Un ultimo consiglio, che sia appartamento o hotel o altro, prima di prenotare verificate che nella struttura ci sia tutto quello di cui avete bisogno per i piccoli.

Lettino con lenzuola, seggiolone, fasciatoio, vaschetta per il bagnetto si danno per scontati ma non sempre sono presenti nelle strutture.

E ora, fate la vostra scelta e partite…sarà sicuramente un buon viaggio!


Potrebbe interessarti anche:

Noleggio auto

Noleggio auto: i nostri consigli per i viaggi con i bambini

Aereo con i bambini

Aereo con i bambini: come volare con i bimbi


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.