Laghi di Lamar: passeggiate nella natura con i bambini in Trentino

Panorama Laghi di Lamar

Un pomeriggio abbiamo fatto una gita ai laghi di Lamar con i bambini e siamo rimasti affascinati dalla bellezza di questi luoghi immersi nella natura a poca strada dalla città di Trento.

Ci troviamo in Trentino e più precisamente nella piccola valle chiamata Valle dei Laghi.

Il suo nome deriva soprattutto dalla concentrazione , in un unico territorio, di ben sette laghi ognuno legato ad una particolarità.

Sicuramente, il lago più conosciuto di questa valle è il Lago di Toblino, caratterizzato dalla presenza di un castello, che sembra, come in una fiaba, accarezzare le sue acque.

A poca distanza si trovano, poi, i laghi di Lamar dove è possibile organizzare delle belle passeggiate con i bambini tra verdi prati e boschi.

Si tratta, in particolare, di due specchi d’acqua posti ai piedi del Monte Paganella, a 714 metri d’altitudine.

Il primo che si incontra è il lago Santo, mentre più a nord si trova il lago di Lamar che insieme sono chiamati laghi di Lamar.

Laghi di Lamar: cosa fare con i bambini

Superata la città di Trento, si sale verso la collina in direzione Cadine-Terlago, sino a raggiungere le aree di sosta da dove si snodano numerosi sentieri.

Il lago Santo

Lago Santo Lamar

Lasciata l’auto nelle rispettive aree segnalate, si prende subito il sentiero che porta al lago Santo.

Il percorso, che costeggia i boschi, è piuttosto semplice adatto anche alle famiglie con bambini e passeggini.

Tra prati, ruscelli, ricoperto dalla vegetazione si incontra il lago Santo, dallo splendido colore verde che si scorge già tra gli alberi.

Il lago Santo, nonostante sia il più grande tra i due laghi è il meno frequentato, dato che sulle sue sponde si susseguono numerose piante.

Per questo motivo in questo lago ci sono solamente poche spiagge sassose e qualche piccolo spazio per ritagliarsi un angolo di pace.

La natura, qui, è più rigogliosa e selvaggia.

I grandi canneti, nella parte finale del lago, e le ninfee che lo circondano donano a questo laghetto alpino un’atmosfera incontaminata.

Sicuramente, data la presenza di meno persone, al lago Santo si può stare più a contatto con la natura e godersi il paesaggio.

Il lago di Lamar

Laghi di Lamar con i bambini

Il lago di Lamar, invece, è molto frequentato sia dalle persone del luogo che dai turisti.

Questo perché in prossimità del lago si trova una grande spiaggia ricoperta d’erba, morbida e ben tenuta, dove i bambini possono giocare e divertirsi.

Le acque del lago sono trasparenti dalle sfumature color smeraldo dove poter vedere i pesci nuotare.

Il lago è balneabile, l’acqua è piuttosto freddina anche in estate.

E’ quasi impossibile resistere alla tentazione di fare un tufffo in questo specchio d’acqua cristallino.

Se vi recate ai laghi di Lamar con i bambini, però, fate attenzione perchè già a pochi metri dalla riva l’acqua è abbastanza profonda.

Sulla spiaggia è comunque presente un bagnino, che dalla sua torretta, vigila la situazione.

Anche il lago di Lamar si può costeggiare con una bella passeggiata adatta a tutta la famiglia.

In alcuni punti sono state poste sugli alberi delle liane per poter fare un super tuffo in queste acque trasparenti.

Dopo un tuffo o una bella passeggiata, proprio di fronte al lago di Lamar è possibile fare una pausa golosa al ristorante bar “Ai tre faggi”.

Riparati dall’ombra degli alberi, con vista sul laghetto, è il luogo perfetto per gustare una pizza o anche un delizioso piatto tipico della zona.

Laghi di Lamar: informazioni utili

Trentino Laghi di Lamar

Visto che i laghi di Lamar sono molto frequentati sono state create delle zone, ben delimitate, dove parcheggiare l’auto.

In particolare, sono state realizzate quattro aree di sosta (A, B, C, D).

L’area D è sicuramente la più economica.

Per raggiungere i laghetti si deve fare una passeggiata di circa 15 minuti, percorribile anche con i passeggini.

Le altre tre zone (A, B,C) si trovano in prossimità dei laghi.

Fate attenzione, però, alle tariffe che variano in base al periodo e alle zone (a questo link tutte le informazioni per parcheggiare ai laghi di Lamar).

I laghi sono raggiungibili anche con i mezzi pubblici a partire dalla città di Trento e da altre località della zona.

Mentre per chi viaggia con il proprio amico a quattro zampe, è utile sapere che non è consentito l’accesso ai cani nelle spiagge.

Cosa vedere nei dintorni

Natura a Lamar

La visita ai laghi di Lamar è perfetta per chi vuole fare una gita tra i laghi e i monti con i bambini.

Inoltre, i laghetti distano solo 15 km dalla città di Trento che merita sicuramente una visita.

Assieme alla scoperta di questa bella città alpina, prendetevi il tempo di passare anche al Muse di Trento (qui potete leggere il nostro racconto), un museo particolarmente adatto ai piccoli esploratori.

Se, invece, amate visitare i laghi, da Lamar, in direzione Riva del Garda, incontrate uno dei più magici specchi d’acqua del Trentino.

Il lago di Toblino, nella Valle dei Laghi è molto suggestivo per la presenza di un castello collocato su un lembo di terra che si estende nel cuore del lago.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy impostazioni tracciamento pubblicità