Lago di Tenno con i bambini: tra natura e borghi

Isola del Lago di TennoIn una giornata è possibile nel Garda Trentino visitare il Lago di Tenno con i bambini e catapultarsi in un’altra epoca visitando l’affascinante borgo di Canale.

Organizzati con panini, coperte e passeggini al seguito a pochi chilometri da Riva del Garda raggiungiamo una zona davvero incantevole.

Non solo ci troviamo in uno dei laghi più belli del Trentino, ma anche vicino a uno dei borghi più belli d’Italia.

In un unico territorio, immerso in un’oasi di pace e tranquillità, due eccellenze, che la natura e il tempo hanno conservato per essere ammirate.

Una passeggiata al Lago di Tenno con i bambini: la magia della natura

Natura sul Lago di TennoTra i boschi e le montagne è custodito, come un prezioso smeraldo, questo piccolo specchio d’acqua.

Il Lago di Tenno si trova in una splendida posizione alle pendici del Monte Misone e presenta le caratteristiche di un lago alpino.

Non è raggiungibile in macchina ma solo a piedi accedendo da una lunga scalinata collegata agli ampi parcheggi a pagamento che si trovano vicini agli hotel.

Visto che i gradini ci sembravano troppo ripidi abbiamo raggiunto le sponde del lago da una stradina sterrata.

Non è molto agevole con i passeggini, ma comunque siamo riusciti a ritagliarci il nostro angolino di paradiso.

Lago di Tenno con bambiniLe sfumature del lago sono splendide color turchese e smeraldo che contrastano con il verde dei fitti boschi che lo circondano.

Un piccolo gioiellino immerso nella natura con acque limpidissime tanto che in alcuni punti si riflettono le pietre bianche del fondale.

Al centro si trova una piccola isola che dona al lago un aspetto ancora più gradevole e un po’ tropicale.

Alcuni periodi dell’anno è raggiungibile a piedi attraverso una piccola striscia di terra.

Visitare il Lago di Tenno con i bambini è sicuramente un’esperienza unica visto che i piccoli rimarranno incantati dalle tante sfumature di colore.

Una gita al Lago di Tenno con i bambini: cosa fare

Lago di Tenno con i bambiniOltre che a godere delle bellezze della natura al Lago di Tenno con i bambini si possono fare diverse attività.

L’acqua azzurra e pulita è perfetta per fare delle belle nuotate.

La temperatura del lago è piacevole e sulla riva si possono vedere sguazzare anche dei pesciolini.

I più piccoli possono giocare sulla spiaggia di ghiaia e lanciare sassolini, salire sui massi più sporgenti fingendo di essere dei pirati.

In una mezz’ora si può fare anche il giro del lago attraverso un sentiero e ammirare i suoi riflessi che cambiano dai diversi punti panoramici.

Strada per Canale con i bambiniE’ necessario dotarsi di uno zaino porta bimbo perché il percorso è in mezzo alla natura e spesso sassi e radici d’albero rendono impossibile praticarlo con i passeggini.

Si trovano anche diverse aree attrezzate dove poter organizzarsi per un picnic e godere in pieno relax delle bellezze di questo specchio d’acqua.

Durante l’estate il Lago di Tenno con i bambini è ancora più divertente.

E’ possibile percorrere il lago con un pedalò o partire all’avventura con l’aiuto di mamma e papà su una canoa o un kayak.

I più grandicelli potranno scoprire il mondo subacqueo in tutta sicurezza con personale qualificato e professionale.

Viene fornita tutta l’attrezzatura e l’assistenza per le attività di snorkelling.

Canale di Tenno con i bambini: un borgo da favola

Vicoli a CanaleDal Lago di Tenno con i bambini è possibile raggiungere con una piacevole passeggiata il borgo di Canale.

Il sentiero è molto facile da percorrere anche con i passeggini e si cammina immersi nel verde.

Lasciato alle spalle il lago ci si trova nelle campagne del tennese circondati da alberi da frutto e splendidi prati.

Il borgo di Canale appare come un luogo senza tempo.

Vicoli stretti e acciottolati, massicce case in pietra, antichi volti a botte e ballatoi che conservano ancora l’architettura medievale.

Un borgo tra i più belli d’Italia che durante il periodo dell’Avvento ospita uno dei più suggestivi Mercatini di Natale (qui trovate il programma dei principali mercatini di Natale per il 2018 in Trentino).

Casa degli artistiIn questo luogo, che sembra un’opera d’arte, hanno trovato ispirazione numerosi artisti.

Nel cuore del borgo è nata, negli anni ’60, dall’idea di un pittore, la “Casa degli Artisti” (qui trovate altre informazioni sul sito ufficiale).

Si tratta di un’antica casa in cui artisti italiani e stranieri possono ancora soggiornare in questo ambiente fonte di quiete e creatività.

Viene lasciata un’opera d’arte come dono per l’ospitalità ricevuta e la casa è diventata ormai un museo, dove vengono esposti numerosi quadri appesi alle pareti in pietra.

Con i bambini è interessante visitare anche il piccolo museo degli attrezzi agricoli per poter fare un salto nella tradizione contadina di un tempo.

Dal boscaiolo al falegname dal contadino al costruttore di botti sono esposti tutti gli strumenti di lavoro in un suggestivo cortile in pietra.

A spasso nei dintorni del Lago di Tenno

Monumento alla vicinia di CanaleDopo aver scoperto il Lago di Tenno con i bambini e l’incantevole borgo di Canale siamo andati alla ricerca di un luogo particolare, molto amato dagli abitanti del posto.

Alla fine del paese di Canale sulla strada che porta a Calvola in un’area attrezzata si trova il “Monumento alla Vicinia”.

Quattro statue che raffigurano delle persone intente a discutere e risolvere i problemi della comunità delle quattro frazioni chiamate “Ville del Monte”.

A pochi chilometri dal Lago di Tenno, sulla strada che scende verso Riva del Garda, ci siamo fermati a visitare il villaggio di Frapporta.

E’ un borgo che sorge al di sotto delle mura di un castello ed è visitabile solo a piedi.

Si respira un’atmosfera di altri tempi nelle vie strette e ripide circondate dalle montagne.

E’ una bella passeggiata anche per i bambini, si incontra un antico lavatoio, delle case con bellissimi fiori e decorazioni.

Frapporta: Chiesa San LorenzoSubito fuori dal borgo di Frapporta si imbocca un sentiero sterrato per raggiungere la bellissima chiesetta di San Lorenzo.

La sua posizione è stupenda, un piccolo punto panoramico, dove si scorge dall’alto una parte del Lago di Garda.

Questo piccolo territorio del Garda Trentino è uno splendido mix tra natura e scoperta di antiche tradizioni.

Al Lago di Tenno con i bambini ci si immerge nella bellezza di un paesaggio di montagna, mentre nei borghi medievali si rivive la storia e l’arte di tempi passati.

Non ci stanchiamo mai di visitare questi luoghi, ogni volta notiamo un piccolo particolare, una cosa da vedere e abbiamo sempre voglia di ritornare.

Fate un salto anche voi e fateci sapere!


Potrebbe anche interessarti:

Panorama Canale di Tenno

Mercatini di Natale a Canale di Tenno

Presepe

Mercatini di Natale a Rango


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.