Lago di Molveno con i bambini: la bellezza della montagna in Trentino

Lago di Molveno con i bambini

Tra le diverse escursioni che abbiamo organizzato in Trentino ne abbiamo dedicata una per visitare il Lago di Molveno con i bambini.

Questo splendido specchio d’acqua dalle sfumature color turchese e smeraldo si trova ad un’altitudine di 864 metri ai piedi delle Dolomiti di Brenta nel Parco Naturale Adamello Brenta.

Il lago prende il nome dal omonimo paesino di Molveno, una bella località ideale anche per organizzare una vacanza in montagna con la famiglia.

Il paesaggio che offre il Lago di Molveno, è davvero da cartolina.

Il colore vedere del parto all’inglese che lo circonda, il bianco dei sassolini sulla riva contrastano con il blu intenso delle acque del lago.

Tutto questo spettacolo è incorniciato dalle alte vette, spesso imbiancate anche d’estate, dal massiccio del Brenta e dai fitti boschi che lo circondano.

Un paesaggio alpino, talmente meraviglioso, che senza esagerare a volte sembra ricordare, le calde atmosfere tropicali.

Il gioco dei contrasti della natura in questo incantevole angolo delle Dolomiti è soprattutto il punto di forza di questo territorio simbolo di armonia ed equilibrio.

Non stupisce, quindi, che il Lago di Molveno, sia stato proclamato più volte il miglior lago d’Italia.

Questo importante riconoscimento, non solo è un tributo alla bellezza del lago, ma anche della gestione e ai servizi offerti da una zona dove l’ospitalità è diventata ormai una vocazione.

Oltre che ammirare il lago e l’ambiente montano circostante ci sono molte attività da fare al Lago di Molveno con i bambini per passare dei momenti indimenticabili in famiglia.

Lago di Molveno: cosa fare con i bambini

Lago di Molveno

Ai piedi del paese di Molveno, subito adiacenti al lago si trovano numerose aree di parcheggio.

Alcune, a pagamento, situate vicino alla spiaggia, mentre altre allontanandosi dal lido, sono anche gratuite.

Sicuramente, l’effetto wow è garantito per tutta la famiglia e anche i piccoli esploratori rimarranno incantati dalla bellezza del lago e dalla maestosità delle montagne circostanti.

E’ possibile girare introno al lago con una semplice camminata, accompagnati anche dal passeggino, attraverso un sentiero che non presenta difficoltà.

Ma, attenzione, però, che per percorrerlo (circa 11 km) si impiegano ben tre ore.

Infatti, il Lago di Molveno è il secondo lago più esteso del Trentino Alto Adige, dopo quello di Caldonazzo.

Lungo il sentiero si trovano degli splendidi scorci da fotografare, mentre i piccoli oltre a lanciare i sassolini in acqua, possono incontrare diversi giochi ed attività.

Inoltre, per chi viaggia con un amico a quattro zampe è importante sapere che le spiagge di Molveno sono quasi totalmente accessibili ai cani.

Il lido di Molveno è una vera e propria oasi, le montagne come sfondo e ben dodici ettari di prato verde con la riva bordata anche da piccoli ciottolini bianchi.

Ovviamente, il Lago di Molveno è balneabile e fare un bagno nelle sue acque cristalline, circondate dai monti, è un’esperienza bellissima.

Sul prato soffice e verde è possibile, semplicemente, stendere una coperta ed improvvisare un pic-nic all’aria aperta.

Grazie alla presenza di numerosi alberi, sparsi lungo il lido, l’ombra e il refrigerio sono garantiti anche nelle giornate più calde.

Le attività dedicate alle famiglie con i bambini al Lago di Molveno sono molteplici.

E’ possibile percorrere il lago con un pedalò o partire all’avventura con l’aiuto di mamma e papà su una canoa o noleggiare anche una barca(a remi o a motore) per esplorare gli angoli più suggestivi di questo specchio d’acqua.

In prossimità della spiaggia sul Lago di Molveno si trovano diverse aree gioco per divertirsi con i bambini.

Quella che ha attirato maggiormente la curiosità dei nostri piccoli è quella che ospita una grande nave in legno.

I bambini più grandi possono improvvisarsi pirati, mentre i piccolini possono giocare, oltre che con altalene e scivoli, anche nelle vasche di sabbia per costruire castelli e piste con le formine.

Molveno: tra divertimento e natura

Aree gioco Molveno

Direttamente sulla spiaggia del Lago di Molveno sorge l’Acqua Park, un parco acquatico che sembra pensato per il relax delle famiglie con i bambini.

Il parco è un vero e proprio centro benessere all’aria aperta composto da due piscine, una olimpionica e una ludica con scivoli, giochi acquatici per bambini e delle postazioni di idromassaggio.

Sempre nella zona del lido si trova un piccolo minigolf per bambini, dove i piccoli accompagnati dalle sculture in legno di animali alpini come ad esempio il lupo, il gufo, l’orso, possono divertirsi con 18 buche.

Per gli amanti delle escursioni con la funivia che parte dal centro, si può raggiungere l’altopiano di Pradel, nel cuore delle Dolomiti di Brenta.

Da qui si ha una visita panoramica meravigliosa sul Lago di Molveno, ma partono anche delle passeggiate che si possono fare anche con i bambini.

Per immergersi nella natura e imparare alcune curiosità sulla vita nel bosco è possibile avventurarsi nel sentiero di Sciuy, un simpatico scoiattolo che accompagnerà i bambini nelle loro scoperte.

Il percorso è semplice e non presenta particolare dislivelli, quindi, percorribile con il passeggino.

I bambini possono fare tappa a Malga Tovre, alla fattoria didattica del Pradel, per osservare e accarezzare mucche, pecore, capre, asini, oche, galline e maiali.

Per i piccoli amanti dell’avventura c’è il Forest Park, un parco in mezzo al bosco tra alberi, passerelle e ponti tibetani.

Sono previsti diversi percorsi in relazione all’età dei bambini e alla difficoltà, comunque, sotto l’occhio vigile degli istruttori.

Come raggiungere il Lago di Molveno

Molveno Altopiano della Paganella

Lo splendido specchio d’acqua incastonato nel cuore delle Dolomiti si trova a Molveno vicino anche ai paesi di Andalo e Fai della Paganella.

Lasciata l’autostrada del Brennero, con uscita a San Michele all’Adige, dopo aver superato il paese di Mezzolombardo si raggiunge il bivio per l’Altopiano della Paganella.

La strada sale e in alcuni tratti ci si trova già immersi nella natura tra alti alberi e rigogliose pinete.

Ci sono anche delle aree di sosta organizzate con panchine per improvvisare già un pic-nic o rilassarsi dopo aver guidato.

Si può scegliere di arrivare a Molveno anche dopo una visita a Riva del Garda.

E’ un percorso sicuramente meno comodo, ma consente di vedere altre perle del Trentino, come il Lago di Tenno e il suggestivo borgo di Fiavè.

Il nostro consiglio è quello di trascorrere almeno un week-end per godere delle bellissime attività che offre il Lago di Molveno con i bambini.

A questo link, inoltre, puoi trovare alcune sistemazioni a Molveno per organizzare la tua vacanza a misura di famiglia in questi splendidi luoghi.

Molveno è davvero inserito in uno magnifico territorio abbracciato dalle Dolomiti con un lago dai colori tropicali.

Uno spettacolare paesaggio alpino tra i più belli per passare un’indimenticabile vacanza in montagna in Trentino con la famiglia.


Potrebbe interessarti anche:

Lago di Tenno con bambini

Lago di Tenno con i bambini: tra natura e borghi


Lago di Ledro passeggiate

Valle di Ledro con i bambini: il lago e gli angoli nascosti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy