Treno da Mosca a San Pietroburgo: come e dove prenotare

Viaggio fai da te

Lo spostamento più bello che abbiamo organizzato nel nostro viaggio in Russia è sicuramente quello in treno da Mosca a San Pietroburgo.

Secondo noi il treno è proprio il mezzo ideale per spostarsi tra le due città russe, soprattutto con i bambini, e abbiamo deciso di utilizzare proprio il treno veloce da Mosca San Pietroburgo.

Dalla nostra esperienza i treni in Russia sono molto precisi, puliti e veloci.

Tuttavia acquistare un biglietto del treno in Russia può risultare costoso e sembrare un po’ complicato.

Per questo abbiamo deciso di provare a raccontare come abbiamo fatto a prenotare il treno da Mosca e San Pietroburgo con i bambini.

Treno da Mosca a San Pietroburgo: come e dove prenotare

Partiamo con il dire che per risparmiare la regola principale è di prenotare prima possibile, infatti, i biglietti salgono di prezzo man a mano che il treno si riempie.

I biglietti possono essere prenotati 90 giorni prima ma, per alcuni treni, anche 120 giorni prima.

La compagnia nazionale russa è la RZD, dove abbiamo acquistato anche noi i biglietti.

Utilizzando questo sito non ci saranno da pagare intermediari e, quindi, è possibile risparmiare sul costo del biglietto.

Ci sono molti siti dove prenotare ma noi abbiamo utilizzato il sito ufficiale, a questo link raggiungerete la pagina tradotta in inglese

Come prenotare i biglietti

Treno da Mosca a San Pietroburgo

Le prime cose che ci saranno richieste sono la città di partenza, quella di arrivo, la data di andata e l’eventuale data di ritorno, poi inizierà la ricerca.

Nella pagina successiva verranno proposti gli orari e i tipi di treno disponibili, in base alle esigenze indicate.

A questo punto bisogna selezionare il treno che più ci interessa e, successivamente se previsto dal treno scelto, si potranno prenotare i posti a sedere o i posti letto.

Sui treni ad alta velocità ci sono degli scompartimenti per i clienti che viaggiano con bambini, sono scompartimenti più piccoli dove è presente anche un fasciatoio, utilissimo se viaggiate con un neonato.

Questi posti però sono limitati, e anche per questo vi consigliamo di prenotare il prima possibile per trovarne di disponibili.

Noi abbiamo proprio viaggiato in questi scompartimenti vi assicuriamo che sono veramente comodi con i bambini.

Per prenotare, una volta scelto i posti, bisogna registrarsi mediante una “classica” procedura.

Nella registrazione state attenti a inserire la mail corretta dove poi vi verranno inviati i biglietti.

Vi saranno richiesti, poi, i dati dei passeggeri con il relativo numero di documento d’identità.

Voi dovrete inserire il passaporto alla voce “Foreign document”.

Per la prenotazione non viene richiesto il visto pertanto potete procedere prima di averlo, sempre che vi serva, a questo link trovate come abbiamo ottenuto il visto per la Russia.

A questo punto dovrete solo completare la procedura, effettuando il pagamento on line, dove però, la schermata sarà in russo con l’alfabeto cirillico.

Questo probabilmente è il punto che più ci ha preoccupato ma, con l’aiuto di un traduttore on line è stato chiaro dove andavano inseriti i dati per il pagamento ed abbiamo completato la procedura.

Poi vi arriveranno i biglietti via mail totalmente scritti in cirillico.

L’unico dato che riuscirete a decifrare sarà la data e l’orario di partenza.

Anzi, attenzione a non confondere gli orari con partenza e arrivo, a noi è successo ma, per fortuna, ci siamo accorti dell’errore la sera prima della partenza altrimenti avremmo perso il treno!

Che treno prenotare da Mosca a San Pietroburgo?

Panorami russi in treno da Mosca a San Pietroburgo

Chiariamo subito che esistono tanti treni, come in Italia, dal treno normale, al veloce, al treno notte.

Il treno notte permette di ammortizzare il costo dello spostamento eliminando un pernottamento, considerato che si dormirà in treno.

Considerate che il viaggio durerà circa 8 ore, si parte la sera e si arriva al mattino presto, questo perchè il treno di notte viaggia più lento.

Noi però abbiamo scelto uno dei treni veloci, principalmente per 2 motivi, perché volevamo sfruttare fino all’ultima sera il tempo di permanenza a Mosca e anche perchè volevamo goderci i panorami della Russia esterni alle grandi città.

Con il treno notte infatti, secondo noi, si perde il viaggio in treno con tutti i suoi magnifici panorami.

Il treno ad alta velocità (arriva a toccare i 250 km/h) ha impiegato circa 4 ore per raggiungere San Pietroburgo.

Esistono anche dei treni classici che effettuano la tratta, più economici ma più lenti, ci vorranno circa 7 ore.

Quando cercavamo noi partivano generalmente in piena notte e ci risultava quindi scomodo con i bambini.

Con i bambini per spostarsi da Mosca a San Pietroburgo vi consigliamo dunque di optare per un treno ad alta velocità.

Treno da Mosca a San Pietroburgo: alcuni consigli pratici

Se come noi prenderete il treno da Mosca a San Pietroburgo, fate attenzione agli orari.

I treni in Russia sono molto puntuali pertanto, se non volete perdere il vostro convoglio, calcolate bene i tempi per raggiungere la stazione, anche considerando il traffico a Mosca.

Inoltre, pensate anche al tempo per raggiungere il binario, le indicazioni sono in alfabeto cirillico e non tutte tradotte in inglese.

Alla stazione, comunque, chiedete agli addetti mostrando loro il biglietto, vi sapranno indirizzare correttamente.

Quindi, calcolate di arrivare un’oretta prima della partenza del treno, anche per gli eventuali controlli di accesso alla stazione.

Calcolate anche eventuali intoppi, noi, per esempio, abbiamo avuto un piccolo disguido con il taxi, l’autista si era dimenticato un seggiolino auto.

Per fortuna tutto risolto in poco tempo grazie all’app di Yandex che ha chiamato un altro taxi disponibile in zona.

Fortunatamente eravamo in anticipo e siamo riusciti a salire sul nostro treno in tempo.

Se arrivate presto, comunque, ci sono diversi bar dove poter far colazione o pranzare o fare semplicemente merenda con un gelato.

A Mosca ci sono più stazioni ferroviarie, controllate bene la stazione di partenza.

Per conferma, fate vedere il biglietto al taxista che sicuramente vi porterà nel punto giusto.

Un ultimo consiglio, stampate più copie dei biglietti, nel caso venga perso.

Arrivati a Mosca o San Pietroburgo, ci si può spostare con vari mezzi pubblici, a questo link ve ne parliamo nel dettaglio.

Se poi volete scoprire qualcosa in più del nostro viaggio in treno, potete vedere le stories in evidenza sul nostro profilo Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy impostazioni tracciamento pubblicità