Utrecht con i bambini: cosa vedere nella città della coniglietta Miffy

Utrecht con i bambini

Siamo sinceri nel nostro itinerario in Olanda abbiamo compreso anche l’esplorazione della città di Utrecht con i bambini per poter visitare la casa della tenera coniglietta Miffy.

Viaggiando con due bambini, di 5 anni e di 1 anno e mezzo, anche nel Paese dei mulini a vento e dei tulipani, abbiamo cercato di trovare dei luoghi divertenti per far vivere delle esperienze stimolanti ai piccoli, soprattutto durante la visita delle città.

Il Museo di Nijntje (così si chiama in lingua olandese) ci è sembrato un luogo ottimo per soddisfare le esigenze dei nostri piccoli viaggiatori.

Nel contempo, però, abbiamo scoperto una incantevole cittadina che si può visitare tranquillamente in un giorno per goderne la sua bellezza.

La parte più affascinante di Utrecht è sicuramente il centro storico pieno di cortili nascosti e posti meravigliosi per passeggiare lungo i canali.

Oltre che con le immancabili biciclette, la città si gira comodamente a piedi, con un bel percorso.

Ecco qualche idea su cosa fare e vedere a Utrecht con i bambini.

Cosa vedere a Utrecht: una passeggiata con i bambini

Utrecht si trova nel cuore dell’Olanda, quindi, i suoi collegamenti sono ottimi sia che si decida di raggiungerla in auto sia con i mezzi pubblici.

Noi siamo arrivati in macchina, visto che abbiamo organizzato un viaggio on the road in Olanda, ma ad Utrecht si arriva comodamente da Amsterdam con il treno in soli 30 minuti.

I principali monumenti della città sono concentrati nella vivace piazza Domplein ai piedi della torre Domtoren.

Anche l’ufficio turistico si trova qui ed è un’ottima base di partenza per scoprire la città e reperire materiale e informazioni utilissime.

Con un’altezza di 12 metri, il Domtoren è il campanile più alto di tutta l’Olanda e potrà essere il riferimento della passeggiata in città, poiché si può vedere da quasi qualsiasi parte del centro.

Utrecht è famosa per i suoi canali ed è anche per questo che viene definita una piccola Amsterdam, ma con un’atmosfera più tranquilla.

Il canale vecchio (Oudegracht) attraversa la città ed attorno ad esso si trovano molti negozietti, anche vintage, ristoranti e locali.

Passeggiare lungo la riva del canale permetterà di godere delle bellezze di Utrecht con i bambini.

Il centro storico, invece, è circondato dal canale Stadsbuitengracht, dove accanto si trova un bel parco.

Costeggiando il canale si può raggiungere il quartiere dei musei di Utrecht.

Utrecht con i bambini: visitare la Casa di Miffy

Arriviamo alla protagonista della nostra giornata a Utrecht con i bambini: la visita al Museo della coniglietta Miffy, in Olanda noto anche come Museo Nijntje.

Il museo fa parte del Central Museum di Utrecht ed è dedicato al fumettista Dick Bruna, creatore della simpatica coniglietta Miffy.

Il museo è una grande area di gioco con diverse stanze tutte colorate e decorate con un particolare tema.

I bambini possono scoprire e sperimentare anche in autonomia il mondo di Miffy così come viene raccontato nelle sue storie.

Le diverse aree permettono ai bimbi di giocare ed esplorare in diversi ambienti come ad esempio la casa, il giardino, la scuola e lo zoo.

A Tommy e Nik è piaciuta, in particolare, la stanza del traffico con veri semafori e la ferrovia che attraversa la città.

Nella Casa di Miffy, poi, si trovano diversi angoli per leggere libretti, colorare e disegnare.

Sicuramente in questo museo si divertono anche i genitori nel vedere i loro piccoli entusiasti e pieni di creatività.

Non è stato facile fare uscire i nostri bambini dal Museo di Miffy, la tenera bianca e morbida coniglietta assieme ai suoi amici e alle sue avventure li aveva proprio conquistati.

Il museo è gratuito per i bambini fino ai due anni, mentre ci sono dei prezzi vantaggiosi per le famiglie di quattro persone.

Vi consigliamo di acquistare i biglietti dal sito web del museo per assicurarvi di entrare.

E’ un luogo bellissimo assolutamente da vedere se visitate Utrecht con i bambini per passare alcune ore di divertimento e spensieratezza.

Altre attività da fare ad Utrecht

Se avete più tempo a disposizione Utrecht offre diverse attività che vi faranno sicuramente innamorare di questa cittadina.

Per conoscere la città da un altro punto di vista è possibile fare un giro in barca attraverso i suoi canali.

Poter vistare la città di Utrecht con i bambini dall’acqua e ammirare le sue casette sarà sicuramente una bellissima esperienza.

Un altro modo di godersi appieno la città è quello di sedersi in uno dei tanti cafè e assaggiare dei deliziosi pancakes o una torta di mele assieme ad una cioccolata calda.

Sarà un modo rilassante per osservare i tanti giovani che animano questa bella cittadina nel cuore dell’Olanda.

Ovviamente un altro modo divertente per scoprire la città è quello di esplorarla noleggiando una bicicletta.

Non avrete difficoltà a trovare delle bici visto che ad Utrecht ne troverete ovunque.

Nel 2017 è stato inaugurato anche il parcheggio per biciclette più grande del mondo.

Infine per chi , come noi, adora gli angoli nascosti delle città, si può fare una passeggiata negli splendidi cortili di Utrecht.

Se Utrecht vi è piaciuta e volete fermarvi qualche giorno per assaporarne l’atmosfera a questo link si possono trovare alcune sistemazioni direttamente dal sito di Booking.com.


Potrebbe interessarti anche:

Passeggiare a Amsterdam

Amsterdam con i bambini: cosa vedere


Utrecht

Il nostro itinerario in Olanda con i bambini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy impostazioni tracciamento pubblicità