Noleggiare un camper con bambini: Goboony un modo per risparmiare

In camper con i bambini van

Esistono tantissimi modi per viaggiare con i bambini ma quello che rende un viaggio ancora più speciale è sicuramente l’uso del camper e, in questo articolo, vi spiegheremo come noleggiare questo mezzo, in sicurezza e risparmiando.

Per capire meglio cosa significa viaggiare con il camper e la sua filosofia, potremmo dire che si sposa perfettamente con il famoso modo di vivere Hygge danese o Gezellig olandese.


Secondo i danesi l’Hygge (e per gli olandesi il Gezellig) è il segreto della vera felicità che ha in sé il senso di calore, semplicità, serenità, intimità ed amicizia, nella sua essenza più pura.

Questo rappresenta, secondo noi, il viaggiare con camper e i bambini in quanto le sensazioni si amplificano ancora di più.

Con il camper ogni viaggio inizia quando lo decide la famiglia, senza orari nemmeno per la partenza.

Ci si sente veramente liberi e svincolati da tutto, il modo migliore per “staccare la spina” e vivere una parentesi di vita in famiglia esplorando territori vicini o lontani in maniera unica e autentica.

Noi abbiamo utilizzato diverse volte questo mezzo e, proprio la scorsa estate , lo abbiamo usato per esplorare la Val Pusteria.

Il camper permette di vivere i luoghi in maniera intensa ma allo stesso tempo semplice, immergendosi nel luogo visitato.

Inoltre, solo con il camper si possono raggiungere luoghi unici, come ad esempio dormire vicino al Lago di Braies portando con sé tutta la comodità di casa.

I nostri bambini, infatti, chiamano il camper “la casa con le ruote”, e hanno ragione.

Acquistare o noleggiare un camper?

Per vivere una vacanza in completa libertà, on the road, bisogna innanzitutto trovare un camper.

Ci sono due modi, acquistare o noleggiare un camper.

Sicuramente con l’acquisto si può avere sempre a disposizione il mezzo e decidere di partire all’ultimo momento.

Tuttavia l’acquisto di un camper prevede cifre importanti, sia per entrarne in possesso che per il mantenimento.

Soprattutto quest’ultimo punto spesso non viene considerato ma, oltre che a costi fissi come un normale veicolo, bisogna pensare anche al costo di uno stallo dove parcheggiare il veicolo quando non utilizzato, alla manutenzione specifica, ecc…

Anche noi stiamo pensando di acquistarne uno in quanto il camper ci piace particolarmente.

Un metodo alternativo per non impegnarsi con cifre troppo elevate è sicuramente quello di noleggiare un camper.

Questo permette di utilizzare questi mezzi senza pensare a quello che comporta la proprietà e la custodia di un camper.

Inoltre, permette di provare e capire se questo modo di viaggiare può piacere a tutta la famiglia, non è così scontato.

Anche il noleggio, però, prevede generalmente cifre importanti, sia di nolo che di franchigie per eventuali danni.

Se poi aggiungiamo anche qualche esitazione dovuta all’inesperienza per la guida di questi mezzi si capisce perché spesso non ci si avventura con la prenotazione di un camper.

Così, però, ci si preclude la scoperta di un mondo!

Ma ora ci pensiamo noi!

Per la parte della guida, leggete i nostri consigli su come guidare un camper e vedrete che non è poi così difficile.

E per il noleggio, ultimamente abbiamo scoperto una nuova piattaforma on line per prenotare un camper a prezzi molto interessanti e con la possibilità di ridurre al minimo il deposito cauzionale: Goboony.

Cos’è Goboony: la piattaforma innovativa per noleggiare un camper da privati

Questa piattaforma nasce dalla passione dei suoi due fondatori, Mark e Foppe, che sono riusciti a creare un “Airbnb” del mondo camper!

La piattaforma Goboony nasce in Olanda (dove nasce lo stile Gezellig) e consente di mettere in comunicazione i proprietari di camper con i viaggiatori che hanno bisogno di noleggiare un camper.

Questo porta inevitabilmente ad avere prezzi molto più favorevoli dei canali classici di noleggio.

Trovare il camper è semplicissimo, basta collegarsi a questo link, selezionare il periodo di noleggio ed il numero di posti letto.

Appariranno varie possibilità con le foto dei mezzi e tutte le caratteristiche.

Sono a disposizione anche dei filtri con cui affinare la ricerca, per esempio cercando un mezzo più robusto per qualche avventura oppure selezionare gli accessori che ci interessano.

A questo punto, identificato il mezzo, si può contattare il proprietario e chiedere ulteriori informazioni o anche fare un sopralluogo per visionare il veicolo.

Infine basterà prenotare tramite il portale Goboony che tratterrà l’importo senza versarlo al proprietario che vedrà l’importo solo 24 ore dopo la vostra partenza a vostra tutela per possibili truffe.

Vi consigliamo, prima di prenotare comunque di dare un’occhiata alle recensioni fatte da altri clienti.

Scoprirete così pregi e difetti del camper e qualche info sulla disponibilità del proprietario.

Anzi, se decide di noleggiare un camper vi consigliamo di lasciare il vostro feedback per aiutare le altre famiglie a scegliere il camper giusto.

In fase di prenotazione potete anche decidere di stipulare l’opzione “viaggia senza pensieri” che prevede, a fronte di un pagamento extra, la riduzione del deposito da € 1.000,00 ad € 150,00.

L’opzione è attivabile fino a tre settimane prima della partenza ed è garantito tutto, ad esclusione del carburante e degli extra.

La franchigia di € 150,00 è applicata ad ogni singolo danno.

Aspetti positivi della piattaforma Goboony

Area sosta camper a San Candido

Un altro aspetto per nulla secondario sul noleggiare un camper con la piattaforma Goboony è sicuramente la scelta del mezzo.

Infatti, infatti sarà possibile prenoterete il mezzo che più vi piace sapendo da subito quale sarà.

Anzi se volete sapere le differenze tra i vari mezzi le abbiamo illustrate in questo articolo.

Potrete trovare qualche veicolo particolare e divertente come ad esempio un van d’epoca oppure un autobus in Olanda convertito in camper.

Quindi, potrete decidere di esplorare uno Stato con un mezzo vintage facendo un viaggio nel viaggio, il divertimento sarà assicurato.

Aspetto importante è anche che spesso i mezzi privati hanno delle dotazioni che raramente si trovano sui classici mezzi a noleggio.

Quindi potrebbe capitare che sul camper sia installato l’inverter (permette di avere la corrente 220V sempre).

Oppure troverete mezzi con porta biciclette multipli, bagagliere, pannelli fotovoltaici, batterie extra, TV o condizionatore.

Bisogna dire però che non tutti i mezzi sono nuovi e questo aspetto potrebbe destare qualche piccola preoccupazione.

Consideriamo però che, i camperisti “amano” il loro mezzo e lo trattano spesso in maniera maniacale curando molto la manutenzione e i particolari.

Questi mezzi, poi, costano molto e quindi vengono spesso curati dai loro proprietari con molta attenzione.

Per nostra esperienza, un mezzo nuovo non è sempre necessariamente sinonimo di affidabilità, anzi i camper “datatati”, essendo privi di elettronica, hanno un’affidabilità talvolta maggiore di quelli nuovi.

Alcune particolarità di Goboony

Un aspetto che ci è piaciuto molto è che, su alcuni mezzi, non ci sono limitazioni che riguardano gli animali domestici.

E’ possibile, infatti, viaggiare con il vostro cane e partire per un’esperienza unica con il vostro amico a quattro zampe.

Una particolarità molto interessante di questo portale è anche il poter prenotare il camper in un altro Stato.

Quindi, se volete visitare, per esempio l’Olanda, non servirà prenotare il camper in Italia.

Basterà prenotare il mezzo il Olanda, prendere un volo (e qui spieghiamo come troviamo le migliori offerte di volo) e ritirare il mezzo direttamente sul posto.

Così facendo risparmierete tempo di viaggio e stress di guida.

Noleggiare un camper con la famiglia: considerazioni finali

Braies in Alto Adige

Il nostro consiglio è quello di provare questo tipo di vacanza in famiglia, con i bambini, sarà un viaggio nel viaggio.

Un nuovo modo di vivere la vacanza, tutti uniti, senza alcuna limitazione né oraria né di luogo.

Non sarà necessaria alcuna prenotazione di strutture e sarà possibile fermarvi dove più vi piace (facendo attenzione che sia consentita la sosta) godendovi panorami e paesaggi magari immacolati.

Inoltre, in questo periodo di restrizioni, noleggiare un camper, può essere anche una valida alternativa per viaggiare con la sicurezza della nostra casa.

In quest’ultimo anno infatti il settore ha avuto un grande incremento di richieste e i camper disponibili si esauriscono presto.

Conviene quindi prenotare un mezzo il prima possibile, noi ne abbiamo già adocchiato qualcuno.

Ora non vi resta che collegarvi al sito di Goboony, scegliere il vostro camper e partire per un viaggio all’insegna della libertà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy impostazioni tracciamento pubblicità