Mondo Magico della Foresta: un parco per bambini a Dobbiaco

Villaggio del bosco

Il Comune di Dobbiaco, come tutta l’Alta Val Pusteria in Alto Adige, sembra pensato per il divertimento delle famiglie con bambini tanto che poco distante dal centro del paese è stato ideato un parco molto particolare: il Mondo Magico della Foresta.

Si tratta di un luogo completamente immerso nel bosco dove il divertimento si unisce alla scoperta per l’ambiente.
Infatti, in ogni punto del parco si trovano dei pannelli informativi che spiegano le caratteristiche del territorio e degli animali che lo popolano.

I giochi al Mondo Magico della Foresta diventano uno strumento per imparare a conoscere i segreti del bosco e a stimolare la fantasia dei bambini.

Così i piccoli esploratori possono capire com’è il suolo di un bosco, riconoscere le foglie e gli alberi e scoprire quali animali vivono nella foresta.

Circondati da abeti, larici e simpatiche sculture che rappresentano dei funghetti i bambini faranno diverse esperienze.

L’atmosfera è proprio quella di un bosco fatato popolato da gnomi e folletti, un posto dove sia i bambini che i genitori si rilassano nella natura.

Dove si trova il Mondo Magico della Foresta

Questo splendido parco ambientato nel bosco è collocato ai margini del paese di Dobbiaco.

L’accesso si trova di fronte alla stazione di treni dove passa anche la pista ciclabile che collega Dobbiaco a San Candido.

Il parco è facilmente raggiungibile dal Centro visite del Parco delle Tre Cime presso il Grand Hotel.

Basta seguire le indicazioni per il sentiero del Mondo Magico della Foresta per addentrarsi nel bosco per scoprire tutti i suoi segreti.

Il percorso è fattibile anche con il passeggino visto che non ci sono particolari salite.

Lungo la strada che porta al Grand Hotel c’è un ampio parcheggio dove poter lasciare l’auto gratuitamente.

Mondo Magico della Foresta: cosa fare con i bambini

Addentrandosi nel bosco si arriva nel cuore della foresta: il villaggio del bosco.

Si tratta in particolare, di tre grandi case, a forma di alberi, costruite completamente in legno e collegate l’una all’altra da una passerella.

All’interno di ogni casa, grazie a dei pannelli informativi e a delle foto viene spiegata l’importanza del bosco e del legno.

I bambini in questa area del Mondo Magico della Foresta possono divertirsi a correre tra le casette e sentirsi dei piccoli esploratori.

Assieme al gioco possono imparare anche a capire cosa si può fare con il legno, la sua lavorazione e il suo uso ed altre curiosità, anche attraverso l’uso di cannocchiali e altri strumenti interattivi.

La parte del parco che i nostri piccoli hanno adorato è l’ampio parco giochi in mezzo al bosco.

Il terreno è ricoperto da cortecce e i bambini sono circondati da sculture che rappresentano funghi, animali e foglie.

Qui si trovano lo scivolo della lontra, l’albero dei picchi e anche diverse tante degli animali.

Si può anche far finta di diventare un uccello, infatti, i bambini possono entrare in un nido, appositamente ricostruito, per vederlo al suo interno e saltare con l’evoluzione dei diversi animali.

Attraverso il gioco tutti possono imparare diverse curiosità sul bosco come ad esempio riconoscere le foglie e gli alberi, imparare alcune informazioni sui funghi, conoscere gli animali della foresta dagli insetti agli uccelli, dalle volpi agli orsi.

I nostri bambini in alcuni momenti si sono immedesimati nella fauna del bosco, guardando le impronte ed entrando nelle tane dei diversi animali.

Per chi ha ancora energia vi consigliamo di visitare anche l’oroscopo celtico degli alberi.

Basta seguire le indicazioni per arrivare in questa struttura circolare composta da 21 tronchi disposti in cerchio.
In base alla data di nascita viene associato un diverso tipo d’albero.

A ciascun albero corrisponde un periodo dell’anno e la descrizione di alcuni tratti della personalità.

E’ un gioco divertente che si può fare anche con i bambini cercando di individuare l’albero che ci rappresenta.

Informazioni utili per la visita

L’accesso a questo splendido parco nel bosco è completamente gratuito.

Il parco è aperto da inizio maggio fino fine ottobre e da fine dicembre fino fine marzo.

Gli orari sono dal martedì a sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 18.00.

Nei mesi di luglio e agosto è aperto anche la domenica ed è prevista l’apertura serale domenica e giovedì.

Il Mondo Magico della Foresta fa parte del sentiero naturale più ampio che parte dal Centro visite dei parchi naturali nel Grand Hotel di Dobbiaco.

Vi consigliamo di fare una visita anche al Centro Visite delle Tre Cime.

Tutto il percorso al Mondo Magico della Foresta è fattibile con il passeggino e vi assicuriamo che i bambini si divertiranno moltissimo.

Sempre in Val Pusteria si trovano anche dei bellissimi parchi in quota pensati per il divertimento dei bambini.

Per esempio vi consigliamo di visitare l’indimenticabile Monte Baranci, il divertente Monte Elmo con il parco Olperl e di fare un salto a salutare le renne dei meravigliosi Prati di Croda Rossa.

Se vi è piaciuto il nostro articolo, seguiteci sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram dove condividiamo alcune delle nostra avventure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy impostazioni tracciamento pubblicità