Keukenhof con i bambini: il giardino di tulipani in Olanda

Keukenhof con i bambiniSe organizzate un viaggio in Olanda con la famiglia, in primavera, dedicate una giornata alla visita del parco floreale di Keukenhof con i bambini.

Nella stagione primaverile in Olanda si assiste ad una vera esplosione di colori.

I campi fioriti sembrano dei tappeti colorati e le mille sfumature si perdono a vista d’occhio fino all’orizzonte quasi a toccare il cielo.

La maggiore concentrazione di tulipani si trova nel parco di fiori più bello al mondo il Keukenhof.

Come arrivare e quando andare al Keukenhof

Primavera OlandaIl Keukenhof è un giardino di fiori molto vasto, ben 32 ettari di terreno, quindici km di sentieri, dove splendono oltre sette milioni di fiori e piante.

Il parco floreale è collocato nel cuore della regione dei bulbi.

Il Keukenhof è situato tra Amsterdam e l’Aia, a meno di mezz’ora dall’incantevole città di Haarlem, dove vi consigliamo di organizzare un’escursione.

Per arrivare al Keukenhof con i bambini noi abbiamo scelto l’auto (a questo link puoi leggere i nostri consigli per il noleggio auto), arrivati nei pressi della cittadina di Lisse basta seguire le indicazioni per il parco, ce ne sono moltissime.

Anche il viaggio per raggiungere questo spettacolare parco merita, visto che si passa in mezzo a campi di tulipani dai mille colori.

Colori tulipaniI nostri bimbi erano elettrizzati, appiccicati al finestrino ad osservare non solo i fiori, ma anche mucche e pecore al pascolo, enormi pale eoliche girare e mulini a vento che rendono ancora più fiabesco il panorama.

La particolarità del parco di Keukenhof è quella di aprire al pubblico soltanto per otto settimane l’anno, dalla fine di marzo a metà maggio quando i tulipani sono in fiore.

La stagione della fioritura dei tulipani varia di anno in anno a seconda del clima.

Generalmente il periodo di massima fioritura, dove si può godere dello spettacolo di mille colori coincide, ogni anno, con la fine di aprile.

Fiori OlandaPer avere informazioni sullo stato di avanzamento della fioritura dei diversi tipi di tulipani e degli altri fiori è possibile guardare la pagina Facebook del Parco di Keukenhof.

Ogni settimana è previsto un aggiornamento sull’andamento della fioritura.

Per noi è stato divertente osservare il parco dall’Italia, ci sembrava di essere lì aumentando il nostro sogno di vedere il Keukenhof con i bambini.

Cosa vedere al Keukenhof

Aiuole HollandNel parco del Keukenhof i protagonisti sono i tulipani, i fiori simbolo dell’Olanda.

Già all’ingresso sembra di entrare in un giardino fatato dove regnano sovrani i tulipani.

Ma al Keukenhof oltre ad esserci tulipani di ogni forma e specie si trovano narcisi, giacinti, rododendri, anemoni disposti in aiuole miste.

Lungo i canali, attorno alle fontane, al laghetto, nei prati combinazioni di fiori creano mille sfumature di colore.

Al Keukenhof sono previste alcune mostre e interessanti esposizioni nei padiglioni situati all’interno del parco.

Nel padiglione Oranje Nassau vengono create delle incantevoli composizioni floreali.

Mentre nel padiglione Beatrix vengono messe in mostra differenti specie di orchidee.

Ma vi assicuriamo che se arrivate al Keukenhof in una bella giornata nel periodo in cui i fiori sono sbocciati non avrete molta voglia di entrare nelle serre, ma resterete stupefatti da così tanta bellezza della natura.

Bambini al KeukenhofA noi è successo così! Al Keukenhof con i bambini è stato un continuo girare, rimanere stupefatti dalla bellezza dei colori, delle forme delle aiuole inondati da buonissimi profumi di fiori.

Il nostro consiglio è quello di lasciarsi guidare dall’istinto.

Il parco è talmente grande che ci si riesce a muovere con facilità ritagliandosi spazi di tranquillità per godersi questo spettacolo.

I giardini d’ispirazione al Keukenhof

Al Keukenhof si trovano anche alcuni giardini a tema.

Delft Blue gardenCi siamo innamorati del Delft Blue Garden, dove le composizioni di tulipani vengono abbinate con le eleganti ceramiche bianche e blu realizzate nella graziosa cittadina di Delft.

Miffy al KeukenhofUn altro giardino che vi consigliamo di vedere se visitate il Keukenhof con i bambini più piccoli è quello ispirato alla simpatica coniglietta bianca Miffy.

Questo personaggio dei cartoni è nato proprio in Olanda, nella città di Utrecht dalla penna del fumettista Dick Bruna.

Abbiamo scattato un sacco di foto ai nostri bimbi accanto a Miffy e ai tulipani, un abbinamento divertente per tutta la famiglia.

Ogni anno al Keukenhof viene individuato un tema guida a cui si ispirano numerosi design e composizioni floreali.

Romanticismo KeukenhofQuest’anno il tema guida è il romanticismo rappresentato in diversi punti del parco tra le aiuole e i padiglioni e raccontato attraverso uno splendido mosaico di fiori collocato quasi all’inizio del parco.

Al Keukenhof con i bambini: le attività per i più piccoli

La cosa più bella che si può fare al parco del Keukenhof con i bambini è passeggiare intorno ai sentieri per ammirare gli splendidi effetti cromatici creati dalle piante e dai fiori.

Bambini fiori OlandaPer i bimbi sarà proprio come arrivare in un mondo incantato.

A lato del fiume si trova un bellissimo mulino a vento, sul quale è possibile salire per contemplare lo spettacolo della fioritura dall’alto.

Sono previste alcune attività divertenti per i bimbi come una caccia al tesoro che permette di esplorare i luoghi più belli del parco e dei fogli per poter colorare.

E’ necessario rivolgersi al banco informazioni per avere i dettagli di queste iniziative.

Parco al KeukenhofPer i piccoli più avventurosi è possibile arrampicarsi sulle attrezzature del grande parco giochi, attraversare a piedi un fiume e perdersi nel verde labirinto.

Al Keukenhof si trova anche una fattoria dove si possono accarezzare piccoli animali da cortile.

E’ possibile con i bambini anche improvvisare un picnic, ci sono diverse panchine nel parco dove si può mangiare immersi nella natura.

Giochi al KeukenhofSi trovano diversi chioschi nel parco, dove i bimbi (ma anche i grandi) possono gustare qualche prelibatezza olandese come i waffle, i pancake, gli involtini di salsiccia ed altre sfiziose leccornie.

Altre esperienze da fare al Keukenhof

Il parco floreale del Keukenhof è interamente dedicato alle passeggiate e i sentieri si possono percorrere solo a piedi.

Campo Tulipani OlandaE’ possibile, comunque, noleggiare una bicicletta presso il parcheggio per percorrere la zona circostante al parco e gli splendidi itinerari per ammirare i campi colmi di tulipani dai mille colori.

Si possono noleggiare anche seggiolini per bambini.

Mulino al KeukenhofUn altro divertente modo per visitare i campi attorno al Keukenhof è quello di navigare i canali con speciali barche elettriche.

I biglietti per imbarcarsi in questa splendida avventura sono disponibili al mulino a vento all’interno del parco.

Vi consigliamo di acquistarli presto perché i posti sono limitati (noi, non siamo riusciti a trovarli!).

Per chi, invece, vuole vivere un’esperienza unica, anche se un bel po’ costosa, può sorvolare il Keukenhof con un elicottero.

Chissà quanto è bello godersi lo spettacolo dei campi di tulipani fioriti dall’alto!

Keukenhof: informazioni utili per la visita

Un consiglio importante è quello di acquistare i biglietti direttamente on line sul sito del parco (qui il link alla pagina ufficiale del parco Keukenhof dove si possono acquistare i biglietti e vedere le tariffe aggiornate).

Tulipani RosaQuesto per evitare le file che si possono creare alle casse, visto che il parco è visitabile solo per solo otto settimane è molto frequentato da turisti e locali.

I biglietti non sono legati ad una data e possono essere utilizzati durante l’apertura del parco.

Assieme all’ingresso al parco, sempre on line, è possibile pagare anche il parcheggio.

All’entrata è disponibile gratuitamente una mappa del parco.

Piante OlandaSe andate al Keukenhof con i bambini sarà divertente leggere questa mappa colorata per sapersi orientare e individuare i luoghi più belli da visitare.

Per esplorare questo splendido giardino primaverile ci vuole almeno una mezza giornata, ma vi succederà di perdervi a contemplare la natura.

Visitatelo al mattino c’è sicuramente meno gente e lasciatevi guidare dall’istinto immergendovi nella meraviglia dei fiori, sarà un’esperienza bellissima e unica.


Del nostro viaggio in Olanda ti potrebbe interessare anche:

Mulini di KinderdijkI mulini di Kinderdijk: un paesaggio tipico in Olanda


 

Se ti piace questo post condividilo sui tuoi social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *