Foliage con bambini: le gite da fare in autunno

Foliage con bambini

Quando arriva l’autunno i boschi si colorano delle tonalità più calde e i verdi prati lasciano il posto a tappeti di foglie rosse, gialle, arancio ed è uno dei momenti più magici per organizzare delle passeggiate e ammirare il foliage con i bambini.

Nel periodo autunnale ogni paesaggio si trasforma diventando una tavolozza di colori e le temperature spesso miti regalano la possibilità di camminare in mezzo alla natura godendosi il fascino del contrasto delle sfumature.

La montagna e i suoi affascinanti laghi alpini spesso sono la cornice ideale per contemplare le bellezze naturali e sentire quell’aria fresca e profumata che solo in autunno si avverte.

Con i bambini è bello scoprire posti incantevoli, anche vicino a casa, per vedere il foliage magari raccogliendo castagne e scoprendo qua e là qualche funghetto.

Ogni borgo, città e paese sembra quasi cambiare forma e colore d’autunno per assaporare nuovi profumi e anche gustare dei prelibati piatti tipici di questo periodo.

Scopriamo insieme i luoghi più belli per ammirare il foliage e che sicuramente divertiranno e incanteranno anche i bambini.

Lago di Tenno e borgo di Canale

Lago di Tenno in autunno
Lago di Tenno

Le acque color turchese del Lago di Tenno creano un favoloso contrasto con i colori dell’autunno.

Il lago circondato dai boschi e dalle montagne è un piccolo gioiellino immerso nella natura.

Accanto al lago si trova anche il borgo di Canale inserito tra i borghi più belli d’Italia.

Vicoli stretti e acciottolati, massicce case in pietra, antichi volti a botte e ballatoi conservano ancora l’architettura medievale.

Un borgo dove il tempo sembra essersi fermato che in autunno è ancora più affascinante grazie anche al profumo delle caldarroste e del vino nuovo.

Se volete visitare questi luoghi con noi in autunno potete unirvi al nostro viaggio di gruppo per famiglie.

Castello di Avio

Halloween in Trentino
Castello di Avio

I castelli sono da sempre considerati luoghi misteriosi per eccellenza dotati di un fascino particolare che nella stagione autunnale sembra amplificarsi.

Infatti, i castelli spesso si trovano in posizione strategica a ridosso di boschi che in autunno, con i diversi colori, regalano scorci perfetti da fotografare.

In Trentino, il Castello di Avio è uno dei luoghi ideali per ammirare con i bambini il foliage e lasciarsi incantare da storie di dame e cavalieri.

Questo imponente maniero dalle mura grigie circondato da vigneti offre degli splendidi contrasti.

Se volete visitare il Castello di Avio insieme a noi potete unirvi al nostro viaggio di gruppo per famiglie.

Castagni di Castione

Castagneti in Trentino
Sentiero dei Castagneti

Tra le passeggiate più suggestive da fare con i bambini in mezzo al bosco all’aria aperta c’è il sentiero dei Castagneti di Castione.

Un angolo del nostro Trentino dove godere della magia dell’autunno tra il Monte Baldo e il Lago di Garda.

Si cammina tra i secolari castagni che in autunno si vestono dei colori della stagione e offrono anche un frutto prelibato , “i marroni di Castione”.

In ottobre viene organizzata una festa, nel piccolo paese di Castione, per celebrare la castagna dove vengono realizzati anche deliziosi piatti e dolci tipici a base di questo frutto autunnale.

Se volete avere qualche informazione in più sulle feste della castagna in Trentino leggete qui.

Trenino del foliage con i bambini

Castagne
I frutti dell’autunno

Non sempre si deve camminare per visitare i luoghi incantevoli legati ai colori dell’autunno.

Un’esperienza molto particolare per ammirare il foliage con i bambini è partire alla scoperta di posti magici con il “treno del foliage” che collega Domodossola a Locarno per vivere un’esperienza unica.

Il tragitto, dal Piemonte alla Svizzera, attraversa boschi e vallate ricoperti dai colori autunnali passando attraverso paesaggi che si tingono di tutte le tonalità dal rosso al giallo, dall’arancione al verde.

I paesaggi cambiano in continuazione e all’interno di una comoda ed accogliente locomotiva ci si può godere con tutta tranquillità un viaggio all’interno dei colori dell’autunno.

Quest’anno se volete partire in gruppo e fare quest’esperienza l’agenzia Via col Van By Si Travel Network organizza una giornata dedicata alle famiglie prevedendo altre tappe interessanti per conoscere questo splendido territorio (a questo link il programma con tutti i dettagli).

Luino

Lungolago di Luino
Luino

Un luogo che ci è piaciuto particolarmente e che abbiamo visitato in una bella giornata d’autunno è la cittadina di Luino affacciata sulle sponde del Lago Maggiore.

Passeggiare sul lungolago con le foglie degli alberi dalle tonalità calde e accese è davvero bellissimo sembra di essere in un quadro dai mille colori.

Dal centro si può fare una bella passeggiata lungo il viale alberato che porta al lungolago.

I colori dell’autunno esaltano ancora di più le sfumature del lago e i bambini arrivati al parco non vedranno l’ora di giocare e correre sul grande ponte sospeso.

Se volete scoprire qualcosa di più sulla città di Luino qui vi raccontiamo la nostra visita.

Lago di Cei: un luogo magico per il foliage con i bambini

Lago di Cei Autunno
Lago di Cei

Sopra la città di Rovereto, in Trentino, si trova il Lago di Cei, un piccolo specchio d’acqua che grazie alle sue bellezze naturali merita sicuramente una visita durante il periodo autunnale.

Infatti, il lago è circondato da boschi di conifere che si alternano a faggi secolari, abeti, betulle e larici che in autunno regalano uno spettacolo unico quando le foglie cambiano colore.

Sulle rive del lago, poi, dove l’acqua è meno profonda, fioriscono delle colorate ninfee e ranuncoli che conferisco al lago un aspetto ancora più fiabesco.

In autunno, il lago tingendosi delle sfumature più calde diventa un luogo magico dove gli amanti del foliage trovano sicuramente soddisfazione.

In questo periodo il lago diventa proprio un’oasi di pace dove passeggiare diventa ancora più bello visto che sulle sue sponde il silenzio è intervallato soltanto dal gracidio delle raganelle e dal canto degli uccelli.

A questo link potete avere qualche informazione in più sul Lago di Cei.

Per altri spunti seguite la nostra pagina Facebook oppure il nostro profilo Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy Impostazioni tracciamento pubblicità