Mercatini di Natale

Natale, una parola che solo a sentirla fa sorridere e luccicare gli occhi dei piccoli…..ma anche dei grandi. La cosa più bella, per noi, è l’attesa. Il Natale è momento di incontri e attività divertenti per tutti.

Con l’avvicinarsi del Natale si aprono i Mercatini di Natale. Una volta i mercatini erano tradizione dei soli paesi nordici: Austria, Germania e Svizzera.

Presepe TrentoOra anche la nostra bella regione del Trentino-Alto Adige ne ospita numerosi.

Possiamo dire che molte città, paesi di montagna, località di lago e borghi caratteristici hanno il proprio mercatino.

Dopo la metà di novembre iniziano gran parte dei Mercatini di Natale e le vie delle città e dei paesi si popolano di piccole casette in legno pieni di souvenir dedicati al Natale, prodotti gastronomici trentini, bevande calde, salumi, dolci e grappe……

Le strade e le piazze vengono illuminate ed abbellite con decorazioni natalizie e città e paesini si preparano a festeggiare la festa più bella dell’anno.

In Trentino ci sono diversi Mercatini di Natale tutti bellissimi che presentano ognuno delle particolarità e che soddisfano le esigenze di tutti soprattutto dei bambini.

Qui, facciamo una descrizione dei mercatini che abbiamo visitato con i nostri Bimbi Viaggiatori e che consigliamo alle famiglie che decidono di fare un salto in Trentino.

Il Mercatino di Natale di Trento

Mercatini di Natale di Trento

Il Mercatino di Natale di Trento si snoda tra le principali vie del centro storico della città e in due piazze cittadine vengono allestite le tradizionali casette in legno.

Le antiche mura di Piazza Fiera ospitano fino dalla prima edizione (avvenuta nel 1993) il maggior numero di espositori.

Le casette che offrono prodotti di artigianato locali, addobbi e decorazioni natalizie vengono disposte in cerchio lungo la piazza.

Nel centro, invece, è stata dedicata un’apposita area dedicata alle degustazioni gastronomiche dei prodotti tipici trentini. Si trovano veramente tutti i piatti e le bevande della nostra tradizione trentina: dai crauti ai canederli, dallo stinco al gulasch, dagli strauben allo strudel e poi dal vin brule alla grappa.

In un’altra piazza di Trento, vengono allestite altre casette per animare il villaggio dei bambini dove si trovano laboratori e giochi per i più piccoli.

Durante i Mercatini di Natale, soprattutto, nei fine settimana, vengono organizzati dei suggestivi concerti natalizi dove si esibiscono i migliori cori di musica popolare della zona.

Qui raccontiamo la nostra visita al Mercatino di Natale di Trento.

Il Mercatino di Natale di Rovereto

Presepe in legno RoveretoRovereto, la città della Pace non poteva che organizzare il suggestivo Natale dei Popoli.

Nelle casette allestite nel centro storico della bella Rovereto si trovano artisti e artigiani provenienti da diverse parti del mondo.

In uno spirito di condivisione e unione, il Mercatino di Natale si propone di far scoprire le tradizioni e la cultura di altri popoli attraverso l’arte e l’artigianato.

A Rovereto non manca la sezione dedicata alla gastronomia dove specialità culinarie della tradizione si intrecciano con quelle nazionali ed internazionali.

Il Mercatino di Natale di Ala

La piccola cittadina di Ala, nel Basso Trentino, ospita nei suoi palazzi barocchi un mercatino di Natale particolare.

Gli artigiani, gli agricoltori, i ristoratori all’interno dei cortili e dei palazzi più prestigiosi del centro storico propongono i loro migliori prodotti.

Vengono realizzati anche spettacoli d’arte, di musica e di danza.

Mercatino AlaAi Mercatini di Natale di Ala sia grandi che piccini possono rivivere diverse esperienze: imparare a realizzare piccoli manufatti, assistere alle antiche tecniche di tessitura della seta sul telaio, ammirare i prodotti artigianali.

In questa cornice barocca è possibile, inoltre, degustare prodotti tipici della tradizione trentina accompagnati da ottimi vini locali.

Il Mercatino di Natale di Arco

Piazza mercatini di Natale ArcoAttorno alla piazza principale di Arco, dominata dall’alto dall’imponente castello si dispongono in cerchio le caratteristiche casette in legno che animano questo mercatino.

Numerosi sono gli oggetti di artigianato e i souvenir che si trovano nelle casette illuminate: pantofole in stile tirolese, decorazioni ed addobbi natalizi, accessori di abbigliamento e giocattoli fatti a mano e tradizionali prodotti agroalimentari.

Trenino Arco Bimbi ViaggiatoriAl centro della piazza c’è la stazione di partenza del magico trenino di Natale che vi porterà a scoprire anche i sobborghi della città di Arco.

Oltre al trenino i bambini possono fare dei giretti in groppa a pony e asinelli e ammirare da vicino gli animali ospitati nelle casette di legno. Infatti, al Mercatino di Natale di Arco per la gioia dei più piccoli è dedicato uno spazio ad una fattoria didattica e si possono vedere caprette, mucche, coniglietti e altri animali da cortile.

Con il buio questo mercatino diventa ancora più magico e i numeri del Calendario dell’Avvento vengono proiettati sui muri dei palazzi e sulla facciata della chiesa e formano dei giochi di luce davvero suggestivi.

Qui raccontiamo la nostra visita al Mercatino di Natale di Arco.

I Mercatini di Natale di Rango e Canale di Tenno

Presepe a RangoRango e Canale di Tenno sono due piccoli borghi contadini che si trovano nel cuore delle Valli Giudicarie. A Natale i due paesini diventano dei piccoli scrigni scolpiti nella roccia.

Ogni portico e cortile viene abbellito e addobbato con luci e decorazioni natalizie che ospitano veri e propri artigiani e artisti del luogo che offrono prodotti e manufatti rigorosamente fatti a mano.

Canale di TennoQuesti due caratteristici borghi, durante il Mercatino di Natale, diventano dei presepi con i loro portici abbelliti, la musica gioiosa per le strade, le stalle aperte e le osterie tipiche che offrono i piatti della tradizione locale.

Qui raccontiamo la nostra visita al Mercatino di Rango e al Mercatino di Canale di Tenno.

Il Mercatino di Natale di Levico

Il Mercatino di Levico viene allestito all’interno del parco degli Asburgo e le casette in legno sono nascoste tra gli alberi secolari.

Le luci soffuse e le canzoni natalizie lungo i viali di questo parco fanno si che in questo mercatino sembri di rivivere l’atmosfera di un bosco incantato abitato da gnomi e folletti.

Anche qui i prodotti tradizionali dell’artigianato e la degustazione dei piatti e delle bevande tipiche trentine la fanno da padrone.

Questo mercatino diventa ancora più suggestivo quando nevica e sembra di stare nel vero villaggio di Babbo Natale.Calici di Natale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.