Val di Sole con i bambini: cosa fare e vedere

Val di Sole in Trentino

Da tempo cercavamo di passare una vacanza in Trentino dove poter abbinare delle semplici passeggiate nel verde e divertenti escursioni in montagna, per questo motivo abbiamo scelto di andare in Val di Sole con i bambini.

Questa caratteristica valle trentina gode di splendidi paesaggi incontaminati di alta montagna circondati tra le Dolomiti e il Parco Nazionale dello Stelvio.

Inoltre, la Val di Sole è attraversata dal fiume Noce e da tantissimi piccoli ruscelli e torrenti.

L‘elemento principale di questa valle è proprio l’acqua, visto che questi territori sono arricchiti anche da spettacolari cascate e incantevoli laghi alpini.

Cosa fare e casa vedere in Val di Sole con i bambini

Si possono, quindi, organizzare diverse passeggiate in Val di Sole con i bambini immerse nella natura tra prati e fitti boschi accompagnati dallo scroscio dell’acqua.

Numerosi sentieri sono pianeggianti, senza troppi dislivelli, facili da percorrere con i piccoli esploratori e anche con i passeggini.

C’è davvero la possibilità di camminare per poter contemplare la natura con i suoi colori, profumi e rumori.

In Val di Sole ci sono anche molti parco giochi e parchi avventura contornati dalle montagne dove poter divertirsi e rilassarsi in mezzo al verde.

In questa bella valle del Trentino, poi, si trovano diverse malghe dove i bambini possono incontrare gli animali.

Tutto questo si unisce alla presenza di una forte e radicata cultura delle tradizioni attraverso anche la rievocazioni di semplici gesti del mondo della montagna.

Lago dei Caprioli

Lago dei Caprioli Val di Sole

Sicuramente una meta da non perdere in Val di Sole con i bambini è la visita al Lago dei Caprioli.

Questo piccolo, ma incantevole lago alpino è una destinazione ideale per chi si vuole rilassarsi in mezzo alla natura.

Infatti, il lago si può raggiungere sia in macchina che a piedi.

Si trova a 1280 metri di altitudine nella località di Fazzon, sopra al paese di Pellizzano.

E’ possibile fare una tranquilla passeggiata intorno al lago anche con i passeggini e godersi degli scorci bellissimi.

In alcuni tratti si passa in mezzo al bosco, ma il percorso è sempre pianeggiante e facile.

Dal lago partono diverse passeggiate, come ad esempio il sentiero delle cascate.

Una piccola deviazione da fare, però, questa volta senza passeggini per la presenza di radici, dove si costeggia un torrente che forma poi una piccola cascata.

Il Lago dei Caprioli si trova in una posizione tranquilla, circondato da verdi prati che permettono di organizzare un pic nic, correre, giocare e divertirsi con i bambini.

Si tratta di un incantevole specchio d’acqua circondato dal bosco dove le montagne si riflettono nelle sue acque trasparenti.

Prima di arrivare al lago vi consigliamo di andare nella bellissima floricoltura di stelle alpine, dove è anche possibile acquistare delle piantine di questo fiore simbolo dell’alta montagna.

Val di Sole con i bambini: Pejo Kinderland

Pejo Kinderland altalene

Anche la Val di Sole ha il suo parco giochi in alta quota pensato per il divertimento e l’intrattenimento delle famiglie.

E’ il Pejo Kinderland che si trova a duemila metri di altitutidine.

Si arriva comodamente dalla telecabina, sulla quale si può salire con i passeggini, che da Pejo Fonti porta in località Tarlenta.

Il parco raccoglie i temi principali dalla valle: il Parco Nazionale dello Stelvio e l’acqua.

Attraverso il gioco e il divertimento si è cercato anche di rappresentare questo splendido territorio e la sua natura.

Una grande aquila in legno di larice regala un po’ d’ombra alle altalene con vista sulle alte vette della valle.

Tutte le attrazioni sono costruite con il legno naturale.

Si tratta, in particolare, di semplici giochi pensati per stimolare l’ingegno e la creatività dei piccoli.

C’è un bellissimo gioco dove intraprendere un’entusiasmante gara con le palline, un laghetto dove scorre l’acqua e i bambini possono sperimentare mulinelli, dighe e percorsi.

Non manca la grande sabbiera, la carrucola per i più avventurosi e anche uno scivolo che si è trasformato in un vascello da dove poter fare tantissimi giochi.

Dall’impianto di risalita, poi, partono facili passeggiate ed escursioni verso malghe e rifugi.

Se vi trovate in Val di Sole con i bambini non potete perdervi questo splendido parco sulle montagne.

Parco Nazionale dello Stelvio

Parco Nazionale Stelvio

In Val di Sole, in particolare, nei territori laterali di Rabbi e Pejo si estende il Parco Nazionale dello Stelvio.

Ci sono dei centri visitatori che permettono di conoscere questo meraviglioso patrimonio naturale e di vedere da vicino gli animali che lo popolano.

Abbiamo visitato l’area faunistica del Parco Nazionale dello Stelvio con i bambini che si trova a Pejo Fonti a soli 3 km dal paese di Cogolo.

Il sentiero per raggiungere l’area è percorribile anche con i passeggini.

E’ un luogo dove vengono ospitati e curati cervi e caprioli che non riuscirebbero a sopravvivere se lasciati liberi in natura.

L’area è arricchita da un punto informativo, dove, attraverso immagini e pannelli illustrativi vengono descritte le caratteristiche e le abitudini degli animali del Parco.

E’ una visita che piacerà soprattutto ai piccoli esploratori per poter imparare a conoscere gli animali della montagna.

Val di Rabbi e il ponte sospeso

Ponte sospeso Val di Sole

La Val di Rabbi è una valle laterale della Val di Sole con splendidi paesaggi.

Tutto è circondato da verdissimi prati e fitti boschi, ovunque scorrono piccoli ruscelli e torrenti.

Piccoli paesini sono intervallati da casette in legno disperse nel verde dove tranquillamente pascolano mucche, cavalli e anche pecore.

Da qui partono, secondo noi, le più pittoresche passeggiate in Val di Sole da fare con i bambini, alcune più impegnative, altre meno.

In alcuni sentieri è possibile vedere ancora le antiche segherie veneziane che venivano utilizzate, un tempo, per la lavorazione del legno sfruttando la potenza dell’acqua.

Una di queste passeggiate, immerse nella natura, conduce al famoso ponte sospeso della Val di Rabbi.

Il ponte tibetano attraversa con i suoi 100 metri la vallata sopra il torrente Raggiolo.

Ad un’altezza di circa 60 metri ci si sentirà sospesi e circondati da un paesaggio incantevole.

E’ un’avventura che si può fare anche con i bambini piccoli.

Infatti, ci sono alte protezioni, il ponte è un po’ traballante, ma vi assicuriamo che l’adrenalina sarà a mille.

Percorso kneipp e parco giochi in Val di Rabbi

Percorso kneipp in Val di Rabbi

Gli splendidi paesaggi della Val di Rabbi fanno da cornice anche ad un percorso molto suggestivo e rigenerante.

Dopo una bella escursione l’ideale per riprendere energia, soprattutto a gambe e piedi è passare al percorso kneipp in Val di Rabbi.

Questo percorso si trova nel paese di San Bernardo, totalmente all’aria aperta, e utilizza l’acqua che scorre direttamente dal Rio Valorz.

Si cammina tassativamente a piedi nudi calpestando diversi materiali naturali come ad esempio pietre, sassolini e corteccie.

Inizialmente l’acqua è molto bassa, poi, si susseguono alcune vasche sino ad arrivare alla presenza di un vero e proprio laghetto.

Il benessere è sicuramente garantito e anche i bambini si divertiranno molto.

L’unica attenzione è che l’acqua è un po’ fredda e a volte può fare male.

Accanto al centro kneipp c’è anche un bellissimo parco giochi.

Oltre ai giochi tradizionali, i bambini si possono divertire ad attraversare un piccolo laghetto con delle zattere.

Laghetti di San Leonardo a Vermiglio

Laghetti San Leonardo Vermiglio

Sempre in tema di parco giochi se andate in Val di Sole con i bambini vi consigliamo di passare ai laghetti di San Leonardo a Vermiglio.

E’ un bellissimo luogo dove passare qualche ora in relax con la famiglia.

Ci sono dei laghetti, torrenti d’acqua e ampi prati verdi dove fare un pic nic e giocare.

Inoltre, in più punti il parco è attrezzato con diversi giochi.

Sono presenti giochi tradizionali come altalene, scivoli e sabbiere.

Mentre, vicino ad uno dei laghetti i bambini possono prelevare l’acqua, giocare con la trivella e inventarsi percorsi con le dighe, secchielli e palette.

Fare rafting in Val di Sole con i bambini

Rafting Val di Sole

La Val di Sole si sviluppa lungo il fiume Noce.

Questo corso d’acqua, che lambisce la vallata, è anche molto famoso per la pratica del rafting.

Se siete in Val di Sole con i bambini più grandicelli e volete vivere con loro un’avventura questa è l’attività giusta.

Non è necessario avere particolari abilità e caratteristiche, ma solo la voglia di divertirsi.

In Val di Sole esistono, lungo il corso del fiume, diversi centri per praticare questo sport.

Solitamente prima di fare rafting si svolge un piccolo incontro con l’istruttore e gi esperti e viene fornita l’intera attrezzatura.

Non serve altro che lasciarsi andare all’avventura e affrontare le spettacolari discese del fiume Noce in gommone.

Informatevi sempre, però, presso i rispettivi centri di rafting, l‘età minima dei bambini per partecipare a queste escursioni fluviali.

Visitare Molino Ruatti

Per gli amanti, invece, delle tradizioni proprio all’ingresso della Val di Rabbi, in località Pracorno, è possibile visitare l‘interno di un antico mulino ad acqua.

E’ un’esperienza davvero affascinante per i bambini poter entrare in un mulino ancora funzionante.

La visita diventa ancora più coinvolgente grazie, soprattutto, alla presenza di guide molto preparate e in grado di coinvolgere i piccoli esploratori.

La visita inizia dalla sala di mulinatura dove sono conservati i macchinari e i manufatti per macinare i cereali.

Poi, si passa alla scoperta della casa – museo abitata, un tempo, dalla famiglia Ruatti.

Al piano terra si trovano cantina, stalla e anche un locale da lavoro.

Mentre, al primo piano vi sono cucina, camera da letto, una sala espositiva tutte arredate con mobili e impreziosite da accessori dell’epoca.

E’ una visita molto interessante da fare in Val di Sole con i bambini per fare conoscere la vista quotidiana del mugnaio e della sua famiglia.

Castello di San Michele a Ossana

Castello di San Michele Ossana

Il Trentino è anche sinonimo di castelli e leggende da raccontare ai bambini.

Anche la Val di Sole ha un bel castello da visitare, quello di San Michele che domina il paese di Ossana.

La possente fortificazione ha una struttura molto particolare con un ponte levatoio, una guardiola e anche delle prigioni.

Grazie alla presenza di molte stanze, in particolare, in estate, viene organizzata per i bambini una speciale caccia al tesoro, con laboratori e merenda finale.

Andare in bicicletta in Val di Sole con i bambini

Val di Sole escursioni

Grazie ai suoi incantevoli paesaggi e a facili percorsi che costeggiano il fiume Noce, in Val di Sole sono state realizzate piste ciclabili ideali anche per le famiglie con i bambini.

Sarà, quindi, bello partire per realizzare alcune escursioni con le biciclette.

Un percorso da segnalare è quello che si sviluppa lungo il fiume Noce, dal paese di Cogolo a Pejo fino a Mostizzolo.

L’itinerario si può dividere in diverse tappe e visto che la ciclabile costeggia la ferrovia Trento – Malè si può caricare la bici sul treno e fare un giro anche in altri paesi del Trentino.

Comunque, questa ciclabile in Val di Sole è molto bella da fare con i bambini, perchè in alcuni punti si attraversa persino il bosco.

Pedalare in questi luoghi permetterà a tutta la famiglia di divertirsi con la bici godendo delle splendide viste delle montagne della valle.

Girare tra le malghe in Val di Sole

Malghe in Trentino

Una delle più belle cose da fare in vacanza con i bambini è stare a contatto con gli animali e la natura.

Bellissime esperienze si possono vivere grazie alle visita alle malghe, strutture pensate per far conoscere tradizioni e cultura di una vallata.

In Val di Sole ci sono diverse malghe dove poter scoprire antichi sapori, godere di splendidi paesaggi e stare a contatto con la realtà della montagna.

A questo link è possibile scaricare l’elenco delle malghe in Val di Sole.

Molto carina è Malga Covel a Pejo, si arriva dopo una passeggiata nel bosco per incontrare anche un laghetto.

Qui sarete accolti da un sacco di caprette e potete anche acquistare un delizioso formaggio.

Le malghe e i rifugi di montagna sono sicuramente luoghi unici da visitare durante una vacanza in famiglia.

Godere delle tradizioni della valle

Val di Pejo Desmalgada

In Val di Sole, in ogni angolo, si sente la passione e l’amore per la montagna e per il mondo contadino.

Attraverso i sapori, come ad esempio quello dei formaggi prodotti in alta montagna, si assaporano antiche usanze.

Vengono organizzate anche diverse manifestazioni che rievocano mestieri e tradizioni di un tempo.

Se siete fortunati di partecipare a qualche evento in Val di Sole sarà un’occasione speciale per conoscere questo territorio.

Noi, ad esempio, abbiamo partecipato alla Festa dell’Agricoltura in Val di Pejo, in particolare alla Desmalgada delle mucche.

Il paese, infatti, a settembre, festeggia il rientro degli animali che hanno trascorso l’estate nelle malghe in alta quota.

E’ un’occasione per indossare gli abiti tradizionali, riscoprire usi e costumi della gente e le tradizioni più antiche della montagna.

A questo link raccontiamo la nostra esperienza durante questa bella festa della tradizione popolare.

Dove dormire in Val di Sole con i bambini

L’intera valle è ricca di strutture dove poter programmare delle magnifiche vacanze in Val di Sole con la famiglia.

Noi abbiamo soggiornato all’Albergo Dimaro, in un appartamento posizionato proprio nel centro del paesino di Dimaro.

E’ una struttura adatta per le famiglie visto che dispone di una piscina coperta e di un ampio parco con mini club per i piccoli.

L’albergo propone, solamente su richiesta, una colazione a buffet e la possibilità di approfittare a pranzo e a cena di un menù fisso di tre portate e un buffet di contorni.

La posizione, poi, è ottima per visitare l’intera valle e programmare diverse escursioni.

A disposizione gratuitamente anche un servizio di noleggio biciclette e un comodo parcheggio coperto.

A questo link potete prenotare la struttura di Dimaro dove siamo stati noi oppure vederne altre in zona.

Val di Sole con i bambini: i nostri consigli

Passeggiate in Val di Sole con i bambini

Se decidete di visitare questa bella valle il nostro consiglio è quello di acquistare la Val di Sole Guest Card.

La card solitamente è disponibile nelle strutture della zona e permette di usufruire di numerosi servizi.

Al prezzo di 2 Euro al giorno per persona, mentre per i bambini fino ai 12 anni è gratuita, si ottengono ottime offerte.

Tra i servizi più interessanti c’è l’utilizzo delle 10 funivie, seggiovie e telecabina della Val di Sole, accessi gratuiti a musei, siti storici e naturalistici e sconti per l’utilizzo dei trasporti nella zona.

La Val di Sole con i bambini è una meta ideale per una vacanza in montagna in Trentino con la famiglia.

Il suo territorio, circondato dalle montagne, abbraccia ampi e verdi prati, fitti boschi e rigogliosi ruscelli che attraversano le sue vallate.

Inoltre, ci sono posti splendidi dove organizzare passeggiate, visitare malghe e rifugi, divertendosi nei parchi e godere dei sapori della montagna.

A noi la Val di Sole è piaciuta moltissimo e sicuramente ritorneremo per organizzare altre escursioni e vivere piacevoli avventure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Privacy Policy Cookie Policy impostazioni tracciamento pubblicità